menu Home

Ci sarà una volta LA LEGGE ZAN

Giorgio | 22.03.2021
  • play_circle_filled

    Ci sarà una volta LA LEGGE ZAN
    Giorgio

Tutte le storie a lieto fine iniziano con C’era una volta.

La storia che voglio raccontare un lieto fine ancora non ce l’ha e allora vorrei che questa storia iniziasse con Ci sarà una volta…

Si chiama Zan ed è la legge che ha l’obiettivo di proteggere persone omosessuali, donne e disabili dai cosiddetti reati d’odio, cioè l’istigazione a commettere atti violenti o discriminatori nei loro confronti.

La Camera il 4 novembre scorso ha infatti approvato in prima lettura a scrutino segreto, con 265 si e 193 no. La legge è ora ferma al Senato per via di queste resistenze.

Ci sono milioni di Chiara, Kamal, Marco, Alì, Jessica, Naomi, Richard… che ogni giorno, da una vita, non possono svegliarsi il mattino ed essere se stessi, per via del giudizio ma sopratutto della mancata tutela da parte delle istituzioni.

E allora per noi, per loro e per chi verrà, e per chi purtroppo non c’è più dobbiamo alzarci e dare voce.





  • play_circle_filled

    01. Intro

  • cover play_circle_filled

    Seconda puntata: dire fare postare
    Paola T.

  • cover play_circle_filled

    Seconda puntata: Ariete
    Valerietta

  • cover play_circle_filled

    Consigli per una quarantena creativa
    Paola B.

  • cover play_circle_filled

    Calvanote – Lezioni di musica
    Vincenzo

  • cover play_circle_filled

    Calvanzulla
    Paola T.

  • cover play_circle_filled

    HappyQuarantena
    Alessandro, Martina

  • cover play_circle_filled

    a Calvairate nessuno è innocente
    Mik

  • cover play_circle_filled

    Fisico Bestiale
    Giorgio

  • cover play_circle_filled

    Stringiamci a coorte
    Redazione

  • cover play_circle_filled

    Happy Calva
    Alessandro, Martina

  • cover play_circle_filled

    Razzafast l’Osservatorio Razzismi
    Associazione Comitato Quartieri case popolari Calvairate-Molise-Ponti

play_arrow skip_previous skip_next volume_down
playlist_play