menu Home
Eventi

Talee facili da fare in casa

alessandro | 08.06.2020
talee facili da fare in casa in acqua

I consigli green per replicare le piante da appartamento.

Per pollici di tutti i colori!

Abbiamo chiesto ad un amico della Loggia @Davidepiantala di darci le dritte giuste per propagare le nostre amatissime piante da appartamento – e arrivare preparati al prossimo Calva Plant Swap!

Abbiamo scelto tre piante da appartamento che sono tra le più presenti nelle nostre case e non fatevi intimorire dai loro nomi difficili, in realtà quasi tutti le conosciamo e sono:

  • Monstera adansonii
  • Epipremnum aureum (il famoso Pothos)
  • Rhaphidophora tetrasperma

Queste tre piante sono specie che appartengono a generi diversi ma sono della stessa famiglia, quella delle Araceae, e infatti come si vede dalla foto hanno alcuni caratteri in comune.

calva plant swap - la loggia di calvairate - talee facili da fare a casaSono tra le più facili da propagare per talea e per renderci la vita facile Davide ha scelto due modi semplici e veloci per fare piccole talee da regalare e scambiare con gli amici del quartiere. Il primo è quello che conosciamo quasi tutti, semplicemente in acqua mentre il secondo è con argilla espansa e acqua ma ora lasciamo la parola al nostro esperto!

Come fare le talee

Tagliate un rametto dall’apice, che abbia uno o due nodi. Nel caso di queste piante siamo fortunati, perché spessissimo dai nodi già escono quelle che poi si svilupperanno in vere e proprie radici.

Se il rametto tagliato ha molte foglie, è meglio rimuovere quelle più in basso e lasciarne due o tre in cima, che serviranno a fare fotosintesi e dare nutrimento per la formazione delle radici, ma allo stesso tempo, non essendo troppe, non consumeranno troppa energia

In acqua

talee facili da fare in casa in acqua

Riempite una boccetta (o un bicchiere, un barattolo) di acqua e immergere la talea. Sistematela in luogo tranquillo e riparato dai raggi diretti del sole. Volendo si può cambiare l’acqua una volta a settimana. Quando la radice si sarà allungata e avrà iniziato a sviluppare ulteriori radichette, possiamo mettere la piantina in vaso.

In argilla espansa

Talee facili in argilla espansa

Meglio usare una talea un po’ più lunga rispetto al precedente metodo, per comodità e stabilità. Riempite mezzo barattolino di vetro con argilla espansa piuttosto grossolana. Aggiungete acqua fino al livello dell’argilla e inserite la talea con una piccola pressione mettendo altra argilla fino al bordo del vasetto. Smuovete il vasetto per inumidire  bene tutte le palline e riponete i vasetti nel solito luogo tranquillo e riparato dai raggi diretti del sole.

Il vasetto NON deve essere pieno d’acqua. Basta che ce ne sia per un terzo più o meno, e che ci si ricordi di rimettergliela quando verrà meno). Il resto lo fa l’argilla che grazie alla sua porosità porterà l’acqua verso le piccole radici della talea. In più, a differenza della sola acqua, l’argilla permette una notevole ossigenazione delle radici, molto importante per loro. Questo metodo è divertente perché col tempo vedrete le radici avvinghiarsi alle palline di argilla, potendo seguire costantemente lo sviluppo della pianta.


Vedete, niente di difficile e niente che ci possa mettere più paura che vedere le gemelline di Shining apparire di notte tra i vicoli del parco di Piazza Insubria.

Vi aspettiamo con tutte le vostre talee e piantine favolose all’evento più green di tutta Milano Est.

Sabato 13 giugno in Piazza Imperatore Tito davanti al Lux Cafè
Dalle 10 alle 19 

 

 

Written by alessandro

Comments

This post currently has no comments.

Leave a Reply






  • play_circle_filled

    01. Intro

  • cover play_circle_filled

    Seconda puntata: dire fare postare
    Paola T.

  • cover play_circle_filled

    Seconda puntata: Ariete
    Valerietta

  • cover play_circle_filled

    Consigli per una quarantena creativa
    Paola B.

  • cover play_circle_filled

    Calvanote – Lezioni di musica
    Vincenzo

  • cover play_circle_filled

    Calvanzulla
    Paola T.

  • cover play_circle_filled

    HappyQuarantena
    Alessandro, Martina

  • cover play_circle_filled

    a Calvairate nessuno è innocente
    Mik

  • cover play_circle_filled

    Fisico Bestiale
    Giorgio

  • cover play_circle_filled

    Stringiamci a coorte
    Redazione

  • cover play_circle_filled

    Happy Calva
    Alessandro, Martina

  • cover play_circle_filled

    Calvadiario – Prima Puntata
    Marta e Camilla

play_arrow skip_previous skip_next volume_down
playlist_play